Taste - Sapori Mediterranei

In bilico la riapertura dei reparti al Fucito, vertice Romano-Viggiani

Il primo cittadino di Mercato San Severino ha incontrato il direttore del Ruggi: gli ha chiesto di riaprire Ginecologia e Ostetricia

C’è stato il vertice tra il sindaco di Mercato San Severino Giovanni Romano e il direttore generale dell’azienda ospedaliera Universitaria San Giovanni di Dio e Ruggi D’Aragona Vincenzo Viggiani. Sul tavolo la riorganizzazione dei presidi ospedalieri e dei reparti, soprattutto quelli del Fucito di Curteri dove sono stati chiusi Ginecologia ed Ostetricia. Il sindaco Romano, prima di ricorrere all’istanza del Tribunale Amministrativo Regionale per impugnare la chiusura dei reparti, così come avvenuto a Cava, ha voluto incontrare il manager del Ruggi Viggiani chiedendogli di riattivare le procedure per riaprire i due reparti al Fucito. Il primo cittadini si è espresso dicendo che, per quanto gli riguarda, ci sono tutte le condizioni per riaprire Ginecologia e Ostetricia.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.