Assistenza computer salerno e provincia

Imprese: segnali incoraggianti nel primo trimestre

I dati di Infocamere indicano una riduzione del saldo negativo della nati-mortalità

Sabino Russo

Primi segnali di tenuta per le aziende salernitane. I dati sulla dinamica imprenditoriale del I trimestre 2015, forniti da Infocamere ed elaborati dalla Camera di commercio, registrano un ridimensionamento del saldo negativo tra le imprese che iniziano l’attività e quelle che cessano di operare. Si dimezza, in particolare, il gap registrato rispetto allo stesso periodo del 2014, che già risultava più contenuto rispetto al biennio precedente.

La nati-mortalità delle imprese, ovvero il saldo tra le iscrizioni (2.435) e le cessazioni (2.740), sebbene rimanga in territorio negativo (-305), presenta un tasso di crescita del -0,26%, che è migliore di quello registrato nel primo trimestre del 2014, quando furono oltre 600 le imprese scomparse (-0.52%). In ogni caso, va sempre ricordato che il bilancio imprenditoriale del primo trimestre di ogni anno è caratterizzato da un valore negativo, a causa del concentrarsi delle cessazioni sul finire dell’anno precedente e, pertanto, nei mesi successivi è prevedibile assistere ad un recupero, divenuto negli anni consueto.

Bene le società di capitale, che registrano una crescita dell’1,87%, mentre le imprese individuali, anche se migliorano rispetto allo stesso periodo del 2014 (erano a –1,37%), rimangono a -1,08%. Stabili le società di persone.

Continua il periodo nero del comparto agricolo, che perde un ulteriore 2% dello stock di imprese registrate rispetto alla fine del 2014. Anche le costruzioni si fermano a quota -0,3%, mentre le attività commerciali, che rappresentano quasi il 31% del totale delle imprese registrate, ripetono il risultato dello stesso periodo dell’anno scorso, quando diminuivano del -0,6%. Anche le attività manifatturiere sono ferme sostanzialmente sullo stesso risultato di marzo 2014 e registrano una variazione dello stock del -0,5%.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.