Assistenza computer salerno e provincia

Imprenditore salernitano a processo, non paga 200 mila euro di tasse

Per i primi mesi della sue nuove attività ha preferito pagare impiegati e fornitori anzichè lo Stato

Federica D'Ambro

Imprenditore salernitano accusato di non aver pagato allo Stato imposte per un ammontare di 200 mila euro. A darne notizia il quotidiano Metropolis questa mattina. Adesso è sotto processo il 45 enne salernitano titolare di alcuni supermercati. Sembrerebbe che nel 2009, per tre o quattro mesi all’inizio della sua attività, non avrebbe versato i soldi per le ritenute dʼacconto di circa 200 mila euro scegliendo di pagare dipendenti e fornitori anzichè lo Stato.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.