Taste - Sapori Mediterranei

Il Villaggio di Esteban, convegno sull’inserimento lavorativo delle persone disagiate

Tema di particolare interesse discusso questa mattina a Palazzo di Città, occasione anche per festeggiare i 20 anni di età della cooperativa Villaggio di Esteban

“L’inserimento lavorativo nell’ambito del PTRI”: è questo il tema del convegno organizzato dalla Cooperativa Sociale Il Villaggio di Esteban con il patrocinio del Comune di Salerno. Il convegno è stata l’occasione per festeggiare il ventesimo anno di età della cooperativa, affrontando un tema di particolare importanza ed interesse, quale quello dell’inserimento lavorativo delle persone disagiate. Insieme al sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, hanno partecipato – tra gli altri – gli assessori Nino Savastano ed Eva Avossa. Dopo anni dedicati ai servizi alla persona, Il Villaggio di Esteban – presieduto da Carlo Noviello – sta perseguendo il fine dell’inserimento lavorativo, attraverso una serie di attività in campo giornalistico ed editoriale con le testate “PaperBoy” e “Più Mezzogiorno”, grazie alla sensibilità del direttore, il giornalista Umberto Adinolfi, ma anche della ristorazione grazie alla collaborazione con Nunzio Mascolo, del Ristorante “I due Fratelli” di Salerno, con il quale, dallo scorso mese di novembre, si è aperto un proficuo percorso di formazione sul campo, con alcuni degli ospiti della Cooperativa. Nel corso della manifestazione, il direttore Adinolfi ha illustrato i risultati del Laboratorio giornalistico sociale, unico esempio in Italia di una redazione composta da persone “specialmente abili”.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.