Scarpe per bambini - Millepiedi

Il salernitano Alessio Mancuso alle selezioni di Sanremo Giovani

“La Natura si svela” è la canzone arrivata alla finale nazionale, si è esibito sul palco del casinò di Sanremo

Francesco Saggese

SANREMO | Si chiama Alessio Mancuso la giovane proposta salernitana, nato l’8 dicembre del 2000, e ci ha raccontato le fasi di questa sua esperienza durante il famoso festival della musica italiana.

Cominciò tutto per gioco – Ci racconta Alessio – una cara amica ad agosto mi propose di partecipare al programma di “Aria Sanremo” a Napoli, dove venni selezionato per le fasi successive, per potermi aggiudicare un posto fra le giovani proposte”.

Queste edizioni sono composte da 4 fasi, in quanto la prima fase fu superata dal ragazzo presentando la canzone di “dancing on my own” di Calum Scott, a seguito superò anche lo step interregionale, presentando un testo di Fabrizio Moro, nel comune di Martinsicuro a fronte di altri 1500 concorrenti, fino ad arrivare alla finale nazionale, esibendosi sul palco del casinò di Sanremo (luogo di nascita del festival).

Frequento l’ultimo anno del liceo all’Alfano I e dopo la scuola ho l’intenzione di iscrivermi, studiare e specializzarmi presso un conservatorio, perché voglio continuare ad alimentare questa passione che ho cominciato a coltivare da quando avevo 7 anni, arrivando a cantare persino nel Coro delle voci bianche, con la Maestra Silvana Noschese, esibendomi in luoghi importanti tra cui, Verona, Teatro San Carlo, in opere, citando le più importanti come “Pagliacci”, “Carmen”, “Otello” e “Gioconda” – riguardo la selezione al festival aggiunge – Onestamente all’inizio mi sono trovato spiazzato e senza una canzone da portare, perché mai avrei immaginato di raggiungere la finale delle selezioni per accedere al Festival, ma con l’aiuto di Massimiliano d’Alessandro, cantautore e scrittore realizzatore del mio testo “La natura si Svela, ho avuto una grandissima soddisfazione nel mostrare il mio talento, tano è vero, che ho pubblicato il video di questa canzone sul mio canale youtube, arrivando a raggiungere circa 3000 visualizzazioni in poco meno di una settimana, e in tutto questo devo fare un ringraziamento doveroso al Festival del Mare, una competizione canora a cui ho partecipato alla prima edizione, e Carmine Marino e Gaetano Palumbo mi hanno dato l’occasione di poter collaborare con questo inedito “.

Matterello - Pizzeria a salerno

Commenti

I commenti sono disabilitati.