Pizzeria Betra Salerno

IL PUNTO – Continuano le favole di Cittadella e Benevento

Il Cittadella continua la sua corsa solitaria in testa alla classifica inseguita dal duo Benevento-Verona

Vincono tutte le prime della classe. Se il Cittadella, dopo la scoppola interna contro il Brescia sembrava in crisi, la trasferta di Trapani ha riportato il sorriso alla squadra di Venturato che ha vinto con il classico risultato esaltando le doti, ancora una volta, di Litteri che si conferma goleador dalle grandi prospettive che insidia anche la speciale classifica ad un certo Gianpaolo Pazzini che è la bandiera del Verona e che a Terni ha realizzato una doppietta facendo chiaramente intendere che gli scaligeri sono la vera Juventus del campionato di B. Ed il 3 a 0 al Liberati (il terzo gol è stato realizzato da Siligardi) è la prova che la squadra di Pecchia non si riuscirà a fermarla tanto facilmente. Lo stesso dicansi per il Benevento. Matricola terribile come il Cittadella, la squadra di Baroni non conosce mezzi termini. Al Vigorito fa sempre risultato. Ne sa qualcosa il Novara che ha perso per la quarta volta in questo i izio di stagione mettendo in pericolo anche la panchina di Boscaglia che sabato prossimo dovrà battere l’Ascoli per non essere esonerato. Un’altra bella realtà è l’Entella di Roberto Breda, un allenatore che conosciamo ed abbiamo ammirato a Salerno. Vittoria larga contro il Vicenza (4-1) con Lerda che è giunto al capolinea e potrebbe essere esonerato. Quello che piace di più nella squadra ligure è il gioco anche se gli interpreti (vedi Caputo e Cutolo) sono da grandi palcoscenici. La seconda sconfitta consecutiva del Frosinone mette nei guai Marnino e contemporaneamente esalta Bucchi un giovane allenatore diventato l’idolo di Perugia. Ed attenti proprio agli umbri che praticano, come l’Entella, un gioco brioso e senza fronzoli. Detto della prima vittoria dell’Avellino (era ora) 3 a 2 contro la Pro Vercelli, lo stop interno del Cesena contro il fanalino di coda Latina non fa stare tranquillo Drago che pur sperava di lasciare gli ultimi posti della graduatoria. Così come non è tranquilla la Salernitana battuta a Ferrara da una Spal che si è rilanciata. Insomma un campionato in piena evoluzione in vista delle gare di domenica (riposerà la serie A) con piatti ricchi di gare eccellenti. A cominciare da Salernitana – Benevento ma anche Bari – Entella e Verona – Brescia sono gare da monitorare dove non mancheranno, crediamo, spettacolo e soprattutto gol.

A cura di Enzo Sica

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.