Taste - Sapori Mediterranei

Il Centro Italiano Femminile di Salerno ha una nuova presidente

E' l'avvocato Anna Teresa Arnone

La sezione comunale di Salerno del C.I.F., Centro Italiano Femminile, ha una nuova presidente eletta dalle socie nei giorni scorsi. Si tratta di Anna Teresa Arnone, che ha già rivestito cariche importanti del sodalizio a livello territoriale e nazionale. Avvocato, Anna  Teresa Arnone in precedenza è stata presidente provinciale, presidente regionale, vice presidente nazionale ed è ancora oggi nel direttivo nazionale, come consigliera della presidenza italiana del Cif.

“Il Cif Nazionale – spiega la neo presidente salernitana Arnone – da anni ragiona sul fatto che i nostri gruppi di base, diffusi capillarmente sul territorio del Paese, possano  essere il mezzo più idoneo a dare voce agli stakeolders locali,  fungendo  da raccordo per il raggiungimento degli scopi istituzionali”. Per l’avvocato Arnone è importante il raccordo tra il territorio e il resto del Paese: “L’esperienza maturata  e il servizio prestato  per l’Associazione, soprattutto nei ruoli dirigenziali – prosegue Arnone-  ha rafforzato  detta   convinzione, cui è conseguito il mettermi  al servizio del territorio del Cif  di Salerno, che, in circa   settant’anni, si è distinto per la capacità di coniugare  servizi e bisogni. Il mio impegno, insieme a tutta la presidenza comunale, sarà volto a coltivare le molteplici esperienze  sin qui realizzate, mettendone in campo nuove al fine di non trascurare la nostra responsabilità verso il tempo presente che ci sfida sul piano del dovere anche riguardo alla capacità di collaborazione con le istituzioni locali. Arnone subentra a Gaetana Limongi Rizzuti, che ha svolto il suo incarico per un lungo e proficuo periodo.  Questo il team che accompagnerà il lavoro della nuova presidente del Cif comunale di Salerno: Grazia Alfinito e Annamaria Milieri vice-presidenti: Consiglieri:  Rosa D’Arco, Giovanna Limongi,  Emilia  Alfinito, Barbara Trelle; segretaria : Antonia Capobianco, Tesosiera: Barbara Frusciante.

Il Cif di Salerno è una delle sezioni più antiche d’Italia ed è impegnato tutto l’anno su più fronti, sul tema dell’educazione culturale, del contrasto della violenza di genere e della promozione della donna. Il Cif di Salerno ha un asilo nella zona di Torrione a Salerno che è anche sede dell’associazione. Tanti i fronti di impegno della locale sezione del Cif c’è il Centro Ascolto Donna, collegato al numero verde nazionale antiviolenza “1522”, e con uno sportello presso la Caritas Diocesana in via Bastioni 4 a Salerno.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.