Elezioni Mimmo De Maio

Il caso di Carmine Tedesco, ultimo passo per chiarire le circostanze

Per la morte del detenuto all'ospedale San Leonardo nel 2012, scendono in campo i Radicali

admin

Il prossimo 5 novembre si svolgerà la definitiva Camera di Consiglio sul caso della morte di Carmine Tedesco. Il detenuto morì in carcere nel Novembre del 2012 alla sezione detentiva dell’Ospedale San Leonardo, in circostanze ancora da chiarire. Domani, giovedì 1 ottobre alle ore 11:30, presso il Gruppo Consiliare Socialista a Palazzo di Città in via Roma a Salerno, il segretario di Radicali Salerno Donato Salzano, la signora Anna Sammartino vedova Tedesco e il suo legale Massimiliano Franco terranno una conferenza stampa per mettere a conoscenza e commentare l’ennesima e speriamo ultima Camera di Consiglio del Giudice, Renata Sessa, per le indagini preliminari. “Le ragioni di chi si è opposto cocciutamente per ben due volte alle richieste di archiviazione frettolose e superficiali del sostituto Roberto Penna, su questo ennesimo e per certi versi emblematico caso di trattamento inumano e degradante. Diventano un piccolo contributo all’affermazione del Diritto alla Conoscenza, tale da impedire appunto alla ragion di Stato di fagocitare lo Stato di Diritto” sottolinea, in una nota Donato Salzano. Saranno presenti all’incontro: Anna Sammartino vedova Tedesco, Donato Salzano segretario di Radicali Salerno e l’avvocato Massimiliano Franco legale della vedova Tedesco

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.