Pizzeria Betra Salerno

Il Cagliari stacca il Crotone, il Lanciano è più vivo che mai

La Salernitana si trova sempre più invischiata in una situazione critica, mentre in testa alla classifica i sardi staccano di tre punti il Crotone.

La 26esima giornata di Serie B ha regalato al Cagliari un allungo importante in testa alla classifica. I sardi hanno approfittato del mezzo passo falso del Crotone vincendo a Latina 3-1. I pitagorici, invece, sono riusciti a pareggiare dieci minuti prima del novantesimo grazie a Budimir contro una coriacea Pro Vercelli. Pareggio anche nella sfida play-off tra Avellino e Bari, dove i pugliesi erano passati in vantaggio con una bellissima rovesciata di Maniero, ma Insigne ha poi ristabilito il punteggio. In zona salvezza continua la rinascita del Lanciano contro il Modena; gli abruzzesi con una società allo sbando sta continuando a vincere per recuperare più posizioni possibili. Domani vi sarà il primo posticipo fra Spezia-Livorno e Brescia Ascoli lunedì sera concluderà il turno di questa settimana.
Avellino e Bari si sono divise la posta in palio dopo due sconfitte consecutive a testa. I galletti sono passati in vantaggio dopo venti minuti con una splendida rovesciata di Maniero. I pugliesi però rimangono in 10 dopo l’espulsione di Cissokho; in quel momento l’Avellino profonde il maggiore sforzo per recuperare il risultato. Castaldo sbaglia un rigore, ma dopo pochi minuti Roberto Insigne riesce a trovare l’insperato pareggio. Il Cesena vince in casa rimontando un Perugia mai domo. La squadra di Bisoli rimane in 10 poco prima della fine del primo tempo, quando Prcic già ammonito commette fallo su Ragusa e si guadagna anticipatamente gli spogliatoi. Il Perugia però, al quarto della ripresa passa in vantaggio con un gol di Ardemagni su cross di Del Prete. Il Cesena non ci sta e prima con Falco e poi con Ciano ad un minuto dalla fine ribaltano una partita che sembrava maledetta. Il Como ha sognato l’importante vittoria contro il Novara fino al minuto ottantadue, quando Galabinov ha beffato Scuffet cogliendo un ottimo pareggio. I lombardi avevano controllato la gara sin dall’inizio, poi nella ripresa avevano trovato alla mezzora il gol del vantaggio con Ganz, ma il sogno di avvicinarsi alla Salernitana è sfumato a poco dal termine. La Pro Vercelli ha sfiorato l’impresa di battere il Crotone in terra calabrese. Il grande protagonista è stato l’attaccante Budimir, il quale prima ha segnato nella propria porta e poi ha riacciuffato i piemontesi a dieci minuti dalla fine; passo falso per i pitagorici, che ora vedono il Cagliari fuggire a +3. La partita fra Trapani ed Entella è stata il festival del gol. I siciliani cominciano subito male con l’espulsione di Fulignati dopo un tentativo di pallonetto di Caputo. La squadra ligure dilaga e realizza ben quattro reti distribuite nell’arco della gara: Jadid, Troiano, Di Carmine e Ferreira sono stati i protagonisti principali. La Virtus ora può cominciare a sognare un posto nei play-off. L’importante scontro salvezza tra il Lanciano e il Modena ha visto vincente i padroni di casa. La marcia salvezza dei rossoneri continua inesorabile nonostante i problemi societari e una rosa ridotta all’osso. Il Modena passa in vantaggio al 9’ con un autogol di Vastola e poi prende in mano le redini del gioco. La ripresa vede un Lanciano più reattivo e Di Francesco mette in rete subito la rete del pareggio; quando mancano tre minuti alla fine della partita Bonazzoli fa esplodere i suoi tifosi e guadagnare tre punti importanti. Il Cagliari sbanca il campo del Latina imponendosi con un imperioso 3-1. I sardi non sono mai andati veramente in difficoltà, dopo un primo tempo privo di gol hanno deciso di chiudere subito la partita. In soli cinque minuti Munari e Melchiorri hanno realizzato un uno-due che ha quasi stroncato gli uomini di Somma. Il Latina, però, ha accorciato le distanze dopo pochi minuti; il Cagliari però ci ha messo appena un minuto per ristabilire le distanze con la doppietta di Melchiorri.

CLASSIFICA

Cagliari 58
Crotone 55
Pescara 48
Novara 42
Cesena 41
Bari 40
Brescia 38
Entella 37
Avellino 36
Perugia 34
Spezia 34
Trapani 33
Ternana 33
Latina 32
Livorno 30
Vicenza 29
Pro Vercelli 28
Lanciano 27
Ascoli 27
Modena 26
Salernitana 24
Como 21

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.