Assistenza computer salerno e provincia
Pizzeria Betra Salerno

I tifosi granata in preghiera per le vittime del mare

Questa mattina la commemorazione dell'arcivescovo di Salerno. FOTO E VIDEO

Francesco Pecoraro

I cuori granata piangono le vittime del mare. Così, si è svolta questa mattina, la commemorazione dei migranti morti nel Mediterraneo voluta dal Salerno Club 2010. Circa 10 imbarcazioni sono partite dal molo Masuccio Salernitano raggiungendo in processione lo specchio d’acqua a largo di Santa Teresa. Di fronte alla storica spiaggia salernitana, un gruppo di tifosi storici, componenti del Salerno Club 2010, accompagnati dal sindaco facente funzioni Enzo Napoli e da monsignor Luigi Moretti hanno pregato per i profughi che hanno perso la vita scappando dalle zone di guerra.

“Ecco perché il papa ci chiede di rimanere sensibili, noi preghiamo per i defunti che hanno perso la vita in queste tragedie, preghiamo anche per chi è causa di queste tragedie. Costruire un mondo di fraternità che lega i rapporti tra le persone” ha dichiarato l’arcivescovo di Salerno che ha benedetto due corone di fiori, una dell’amministrazione comunale e l’altra del club dei supporters granata, lasciandole in acqua. Un momento di forte commozione per i presenti, tra i tanti anche una rappresentanza della Salernitana, il team manager Salvatore Avallone.

Assistenza computer salerno e provincia
Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.