Assistenza computer salerno e provincia

I dipendenti del Comune di Salerno in stato d’agitazione

Cgil, Cisl e Uil: "Urge un confronto"

Carmen Incisivo

I dipendenti del Comune di Salerno sono in stato d’agitazione. Lo rende noto una comunicazione ufficiale diramata pochi minuti fa dalle organizzazioni sindacali dopo le assemblee ed i confronti dei giorni scorsi. “L’amministrazione adotta in maniera persistente atti unilaterali che destabilizzano l’organizzazione del lavoro, i servizi alla città e creano profondo disagio al personale dipendente, già tartassato dal continuo aumento del carico di lavoro determinato dall’esodo per quiescenza dei lavoratori, dai tagli salariali voluti dall’Ispettore dalla Ragioneria dello Stato e dal blocco decennale dei contratti”. Si legge nella nota dove viene anche precisato che sarebbe stata “ignorata la possibilità di assunzioni nell’anno 2014 delle fasce intermedie” per favorire “il turnover della dirigenza, con scorrimento di graduatorie e concorsi posti in essere in un lasso di tempo brevissimo, ignorando il rapporto dirigenti-dipendenti”. “La mancata copertura dei posti resisi liberi per la messa in quiescenza del personale dipendente- fanno notare Cgil, Cisl e Uil- appartenente alle Ctg. D,C,B e A, anche se prevista nelle Delibere del fabbisogno triennale del personale, ha penalizzato fortemente i giovani salernitani in cerca di lavoro e ha reso carente ancora una volta i servizi ai cittadini”. Per i rappresentanti dei lavoratori “la mancata stabilizzazione del personale precario delle scuole dell’infanzia metterà a rischio l’apertura delle stesse. Tale posizione ha sfiorato il ridicolo quando si è deciso di predisporre, solo un mese fa, un bando di mobilità per il personale appartenente all’Ente Provincia, il cui risultato è molto incerto. La gravità del momento risulta accentuata dalla disparità di trattamento e dall’adozione di atti unilaterali che continuano a penalizzare esclusivamente l’80% del personale dipendente, dividendo i lavoratori tra privilegiati e sfortunati”.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.