Taste - Sapori Mediterranei

I bimbi della Valle dell’Irno in piazza per la pace in Siria

Da Baronissi a Lancusi, fino a Mercato San Severino

Sono più di cento le scuole italiane che hanno raccolto l’invito a partecipare all’iniziativa “Scuole in piazza per la Pace in Siria”, prevista per venerdì 4 maggio alle ore 11.00. L’evento, che coinvolgerà più di diecimila studenti in tutta la penisola, vedrà protagoniste le scuole di Baronissi e di tutta la Valle dell’Irno, per rilanciare il profondo significato di quel “L’Italia ripudia la guerra” dettato dall’art. 11 della Costituzione. A Baronissi, al Parco della Rinascita, si terrà l’esibizione delle scuole cittadine alla presenza del sindaco Gianfranco Valiante e degli amministratori comunali, per dare voce al popolo Siriano e a tutti i popoli che oggi ancora soffrono per gli orrori di conflitti che mietono vittime innocenti, orrori cui nessuna motivazione, né politica, né economica, né religiosa, può dare giustificazione. A Lancusi, spettacolo a cura dell’Istituto Comprensivo Don Alfonso De Caro: tutti gli alunni della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di I grado dell’Istituto saranno in piazza Regina Margherita con il sindaco Vincenzo Sessa, l’amministrazione comunale e le famiglie per uno spettacolo dedicato ai temi della pace. Anche a Mercato San Severino la scuola secondaria San Tommaso d’Aquino organizzerà un momento di preghiera e riflessione. A Salerno, invece, gruppi di allievi di tutte le scuole di Salerno si riuniranno in Parco Mercatello per un flash mob.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.