Pizzeria Betra Salerno

Hippo Basket Salerno, Gennaro Infante nello staff tecnico del Settore Giovanile

Prende sempre più forma lo staff tecnico del Settore Giovanile della Hippo Basket Salerno in vista della stagione 2019/20. Tra i tecnici del vivaio granata ci sarà anche Gennaro Infante, già giocatore del team dell’ippocampo. Il responsabile della cantera salernitana, Aldo Russo, ha individuato nell’allenatore costiero una delle figure su cui puntare, al pari di Francesco Corrado, in vista dell’annata sportiva ormai alle porte.

31 anni compiuti a fine giugno, Infante da giocatore è cresciuto nel G.S. Minori, società con la quale, dopo la trafila delle giovanili, ha militato in prima squadra (tra Promozione e Serie D). In carriera, la guardia originaria della Divina Costa ha indossato anche le canotte di Libertas Irno (Serie D), Pallacanestro Costiera Amalfitana (anche in C2) e, negli ultimi due anni, della Hippo Basket Salerno (centrando due salvezze consecutive in D).

La sua esperienza da cestista è stata costellata di successi (4 campionati di Promozione ed uno di Serie D vinti) e, per trasmettere ai giovani la sua passione per la palla a spicchi, Infante ha deciso di intraprendere anche la carriera da allenatore. Dopo la collaborazione con l’Under 18 di Minori (squadra con cui ha dapprima raggiunto gli spareggi e poi ottenuto un terzo posto alle finali regionali) e con l’Under 16 (vedendo sfiorare d’un soffio l’accesso alle Final Four), il tecnico costiero lo scorso anno ha guidato la squadra Under 16 della Polisportiva S.C.A. (chiudendo al terzo posto nella Seconda Fase “Gold”).

Allenatore di Base, Infante, che nelle scorse settimane ha completato anche il corso di Istruttore Giovanile, è pronto ora per tuffarsi in questa nuova avventura: «Sono entusiasta ed impaziente di intraprendere questa esperienza con la Hippo Basket Salerno – ha affermato Gennaro Infante –. Sono felice che dopo due anni in campo mi sia stata data la possibilità di continuare a lavorare con una società che ha progetti così ambiziosi e che vuole valorizzare le risorse del nostro territorio. Lavorare con i ragazzi mi è sempre piaciuto molto, anche negli ultimi anni stando in campo assieme a loro, quindi non penso ci sia occasione migliore di questa».

L’ingresso nello staff tecnico del Settore Giovanile della Hippo consentirà a coach di lavorare a braccetto con un allenatore esperto del calibro di Aldo Russo: «Facendo già parte del roster della prima squadra è bastata una chiacchierata con coach Russo per farmi capire ancor più a fondo le intenzioni ed i progetti che sono in cantiere – ha rivelato il tecnico costiero –. Inoltre, avere la possibilità di migliorarmi e di crescere lavorando al fianco di Aldo e degli altri allenatori è per me molto importante. So che sarà un anno duro ed impegnativo ma le sfide mi sono sempre piaciute».

L’allenatore originario di Minori non vede l’ora di entrare in palestra e di dare il proprio contributo alla crescita del progetto Salerno United, che nella prossima stagione dovrebbe essere ampliato ulteriormente: «Il progetto Salerno United è un qualcosa di davvero unico ed importante. A mio avviso questo è l’unico modo per crescere davvero come movimento, sia di giovani giocatori, sia come società che come staff. Penso si stia imboccando la strada giusta per raggiungere risultati importanti – ha concluso Gennaro Infante –, mettendo da parte invidie e personalismi che hanno solo fatto male al basket negli ultimi anni, mettendo finalmente al centro del progetto la cosa più importante :la crescita dei giovani».

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.