Pizzeria Betra Salerno

Granata e i titoli di coda al Curi

Oltre duecento tifosi a Perugia per seguire la Salernitana

Enzo Sica

Siamo ai titoli di coda di un campionato che si è esaltato per la Salernitana molto sul girone di ritorno. L’arrivo di Bollini dopo l’inizio con Sannino ha ridato vigore ad una squadra che anche con gli acquisti di gennaio ha trovato smalto e serenità ma soprattutto autostima nei propri mezzi che sono stati il leit motiv fino a questa 42esima giornata. Peccato che non sono stati centrati i play off che erano ad un passo ma questa squadra va salutata con affetto perché si è salvata con largo anticipo dimostrando i calciatori attaccamento alla gloriosa casacca granata. E stasera contro un avversario storico come il Perugia vorranno chiudere la stagione in modo brillante. Però gli umbri che sono con entrambi i piedi nella post season devono vincere per migliorare il loro quinto posto, Bollini manderà in campo una squadra offensiva cercando di vincere l’ultimo incontro stagionale, in mediana Odjer rientra, in attacco Coda, Sprocati e Improta con Rosina che partirà dalla panchina. Difesa con Gomis tra i pali, Mantovani, Tuia e Bernardini centrali. Duecento i tifosi che seguiranno al Curi la squadra del cuore in questa ultima fatica stagionale.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.