Pizzeria Betra Salerno

Granata in musica, le pagelle di Marco Montefusco

I voti e la canzone della settimana per Novara - Salernitana

TERRACCIANO 6: incolpevole sullo svarione difensivo che ha causato il gol. Salva il risultato ed è sulla strada giusta, speriamo in una maggiore continuità.

BERNARDINI 5: sempre in affanno e spesso in ritardo. Manca di condizione

SCHIAVI 4,5. Dire giornata no è dir poco

dal 30’ st DELLA ROCCA S.v.: pulito e scolastico. Aspettiamo momenti migliori per vederlo all’opera

MANTOVANI 6: resta l’unico della difesa a meritare la sufficienza. Tanta classe e qualità unita ad interventi senza troppi convenevoli

LAVERONE 5: partita sottotono, manca in fase di spinta e soffre in fase difensiva
dal 40’ st JOAO SILVA. S.v

BUSELLATO 5: nervoso e in carenza di ossigeno corre come un dannato ma con scarsa lucidità
ODJER 6: Combatte da solo in mezzo al campo. Tardive le modifiche apportate dal mister nel secondo tempo

ROSINA 5: con un caldo da far girare la testa cerca di far girare il pallone. L’unico a girare sembrava proprio lui

VITALE 5: il modulo pregiudica la prestazioni di tutti, lui incluso

CODA 5: mal supportato, non gli riescono nemmeno quelle palle alte capaci a volte di far salire la squadra, a volte di creare spazi per gli esterni

DONNARUMMA 5: chi lo ha visto

Dal 10’ st. CACCAVALLO 6: dà velocità in un reparto statico. Purtroppo per lui il Novara chiude bene gli spazi

SANNINO 5: è preoccupante dover assistere ad una sconfitta così senza fare un tiro in porta (punizione di Rosina a parte). Copre poco le fasce costringendo i centrali ad allargarsi: una manna per gli avanti avversari. Disegna un centrocampo scollegato e un reparto offensivo sempre poco supportato dalle fasce. Insomma un disastro tattico. A volte la grinta da sola non basta!

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.