No Signal Service

Granata in musica, le pagelle di Marco Montefusco

I voti e la canzone della settimana per Salernitana - Pro Vercelli

Francesco Pecoraro

STRAKOSHA 5,5:  Si esaurisce l’alone miracoloso della settimana scorsa e ritorna sulla terra! Continua a non mostrare sicurezza.

COLOMBO 5: Quello che succede sulla sua fascia è sempre qualcosa di straordinario…per la squadra avversaria però.

FRANCO 4: In affanno, ingenuo, in ritardo e puntualmente falloso. L’unico assist lo fa all’avversario.

EMPEREUR 6: Deve preoccuparsi di avversari e soprattutto dei propri compagni. Fa ciò che può.

ROSSI 5: Propone qualche cross interessante, già questa è una notizia, ci eravamo illusi.

PESTRIN 4: Fermo, macchinoso, ovunque tranne dove dovrebbe, sul primo gol di Mustacchio mantiene in gioco tutti. Dal 50′ MORO 6,5: Fa fare il salto di qualità alla squadra, ma non è Maradona.

SCIAUDONE 4: A Bari riceve gli applausi mentre a Salerno è una delusione continua, non subisce fischi solo perché Torrente ha il buon senso di cambiarlo tra il primo e il secondo tempo. Diffidato, si fa ammonire e “come oggi” non giocherà la prossima partita. Dal 46′ MILINKOVIC 5,5: Riesce a dribblare tra 10 e non contro 1. Incredibile!

ODJER 6: Sacrificato, deve pensare anche a Pestrin, poi sale con Moro ma è sovrastato dalla stazza degli avversari.

GABIONETTA 5: Che confusione! Sarà perché ti amo? Andrebbe un po’ richiamato…(dai tifosi compresi)

CODA 6,5: Migliore in campo nel primo tempo, o canta o porta la croce. Appena esce perdiamo tutti i palloni alti. Ancora un assist e una buona prova (non a caso Donnarumma lo applaude e invita lo stadio a fare altrettanto)

DONNARUMMA 7,5 : Un palo e un gol, la squadra dovrebbe giocare di più per lui.

TROIANIELLO S.V.: Tanta voglia. Non si può pretendere nel suo peggior momento una svolta!

TORRENTE 4,5: Mette in campo la formazione più popolare che può, ma ancora una volta cambia a partita in corso. Va detto che se fa giocare Moro (gioca male) viene chiesto di far giocare Pestrin e così via per Bovo, Sciaudone, Strakosha e Terracciano. Invertendo gli addendi il risultato non cambia! Comincia a sentire il fiato sul collo, sostituendo Coda invece di Gabionetta. Va detto che la Salernitana al completo (quella di inizio campionato) ha dimostrato forza e conquistato punti. A questo punto la domanda è: di chi è la colpa? Si faccia presto a capire… oggi ho visto poco pubblico, nervoso e depresso….aggiungerei giustamente!

Canzone della settimana, Subsonica :  “Tutti i miei sbagli”

 

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.