Pizzeria Betra Salerno

Granata colpiti in contropiede: Faragò firma l’1-0 per il Novara

Il team guidato da Sannino è apparso troppo votato alla fase offensiva, senza riuscire a coprirsi adeguatamente e mostrando il fianco alle ripartenze piemontesi

admin

Salernitana in svantaggio per 1-0 nei confronti del Novara allo stadio Silvio Piola. I granata, protagonisti di un inizio di gara coraggioso, hanno spinto fin dalle prime battute della partita senza riuscire però a incidere e, alla prima occasione utile, sono stati trafitti da un contropiede del Novara, ben orchestrato da Galabinov, abile nello sfruttare una disattenzione difensiva sul fronte destro e a servire un assist invitante al centro per Faragò, che ha dovuto solo spingere la palla in rete facendola carambolare sul palo alle spalle dell’incolpevole Terracciano. La squadra di Sannino, che mostra sempre un gran carattere, non si è demoralizzata e ha provato subito a dare segni di reazione allargando il gioco sulle fasce e provando a verticalizzare senza tuttavia riuscire a impensierire il portiere di casa Da Costa. I granata, infatti, non sono mai riusciti ad entrare in area di rigore per servire le due punte Coda e Donnarumma, risultati praticamente evanescenti in fase offensiva e assenti in fase difensiva. Sul taccuino del direttore di gara Pezzuto sono finiti i nomi di Vitale, Busellato e Bernardini, apparsi troppo nervosi e sgraziati in alcuni interventi di anticipo. La prima frazione di gioco è scivolata verso la fine senza particolari emozioni, ma il verdetto che emanerà il sintetico del Piola è ancora tutto da scrivere. Ancora una volta, toccherà ai granata provare a riscrivere la storia della partita nella seconda metà del match.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.