Pizzeria Betra Salerno

Gori firma col Benevento

Il portiere lascia Salerno e torna alla corte di Auteri

Nicola Roberto

E’ addio tra Pier Graziano Gori e la Salernitana. Il portiere tarantino ha deciso di tornare al Benevento dove ritroverà il suo mentore, Gaetano Auteri, approdato sulla panchina del Sannio dopo il divorzio dal Matera. Gori era a Salerno dal gennaio 2014 e, dopo essere stato grande protagonista della promozione in cadetteria, sperava nel rinnovo con il club granata. La squalifica patita per il caso Nocerina (starà fermo fino al 3 ottobre) e la possibilità che in granata non sarebbe stato l’indiscusso titolare hanno indotto Gori a fare ritorno nel Sannio. La Salernitana non era più tanto convinta di confermarlo, tanto che gli aveva formulato una proposta economica al ribasso. Fabiani, ora, valuta diversi profili. Preso l’under Strakosha dalla Lazio, il ds granata potrebbe riconfermare Russo ed andare, poi, su un portiere più esperto. Bremec, ex Vicenza, è uno dei candidati. Il portiere uruguaiano è un pupillo di Torrente che lo ha allenato a Cremona. Lo svincolato Ujkani potrebbe firmare col Genoa che deve sopperire all’infortunio di Perin e per questo ha bloccato Lamanna. Sul mercato c’è Frison, in esubero alla Sampdoria, mentre Iacobucci potrebbe finire al Palermo. La Salernitana cerca il suo nuovo numero uno. Presto potrebbero esserci novità.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.