Pizzeria Betra Salerno

Givova Scafati, grande spettacolo di sport al Palamangano

I ragazzi di Coach Finelli battono L'Omegna , ora ad attendere il roast scafatese: le sfide a Piacenza e Recanati

admin

Brillante vittoria della Givova Scafati che lo scorso sabato in casa ha battuto la Paffoni Omegna con punteggio di 95-84.

Coach Finelli è riuscito a sopperire alla mancanza della punta del roster Scafatese Chris Evans con un valido assetto:

in regia Spinelli, Ruggiero e Ghiaccio ( quest’ultimo 22 punti, 10 rimbalzi e 34 punti di valutazione nel corso del match nda)

a chiudere il pacchetto  Piccoli ed il duo Lestini-Simmons.

Il primo quarto d’ora vede la Givova già in vantaggio col punteggio di 27-20.

Nella prima metà della seconda frazione di gioco, i piemontesi tentano la rimonta con 8-0 di parziale.

Il gioco di cappelletti e Iannuzzi mette per un attimo in difficoltà i ragazzi di coach Finelli che ripartono con Matrone e Spinelli.

Si va a riposo sul 48-39 per la Givova.

Dopo  l’intervallo Omegna tenta nuovamente la rimonta mettendo in difficoltà la difesa gialloblù,

Nonostante qualche difficoltà , la seconda frazione di gioco si chiude 69-64 per Scafati.

Nell’ultimo quarto , gli scafatesi  chiudono il match piazzando un importante 15-4 di parziale  che spedisce i piemontesi a -18,

Omegna riprova in tutti i modi a riportarsi in partita, ma la Givova ormai con la vittoria in pugno, chiude l’avvincente sfida.

Il punteggio finale è  95-84 per i ragazzi di coach Finelli ,che ora dovranno affrontare altre due gare ostiche :

contro il Piacenza che ha  esigenza di salvarsi e Recanati bisognosa di punti per rimanere in zona play off.

“Sono molto soddisfatto”-esordisce in sala stampa coach Finelli-“E’ stata una serata di grande sport e spettacolo ”

“Era importante mostrare una bella energia per tutto il match e ci siamo riusciti”- continua il coach.

-“Abbiamo dimostrato una gara di sostanza anche difensivamente , nonostante qualche sbavatura , posso ritenermi più che soddisfatto. Su tutti, voglio spendere qualche parola per Zaccariello e per  Ghiacci, autori di una grande partita in ambo le fasi di gioco. A Piacenza sarà una partita tosta ma vogliamo vincere sia con loro , sia con Recanati per chiudere il campionato in bellezza”.

Givova Scafati – Paffoni Omegna 95-84 (27-20)(48-39)(69-64)
Givova Scafati: Zaccariello 9, Lestini 11, Ghiacci 22, Ruggiero 14, Simmons 13, Evans ne, Matrone 2, Bisconti, Sanguinetti, Spinelli 24. Coach Finelli.
Paffoni Omegna: Rasca ne, Iannuzzi 26, Vildera 2, Cappelletti 19, Conger 14, Masciadri 15, Gurini ne, Dip, Tavernelli ne, Smorto 5, Saddler 13. Coach Magro.
Hanno arbitrato l’incontro i signori Tirozzi, Cherbaucich e Tallon
Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.