Pizzeria Betra Salerno

Giudice Sportivo: Settemila euro di multa per la Salernitana

La società di via Allende è stata multata perchè alcuni tifosi, tra le tante cose, hanno indirizzato un fascio di luce-laser su alcuni calciatori della squadra avversaria

1) SERIE B CONTE.IT
Gare del 3-4 settembre 2016 – Seconda giornata andata
In base alle risultanze degli atti ufficiali si deliberano i provvedimenti disciplinari che seguono,
con riserva dell’assunzione di altre eventuali decisioni, in attesa del ricevimento degli elenchi di
gara:
a) SOCIETA’
Il Giudice sportivo,
premesso che in occasione delle gare disputate nel corso della seconda giornata andata sostenitori
delle Società Brescia, Perugia, Salernitana e Trapani hanno, in violazione della normativa di
cui all’art. 12 comma 3 CGS, introdotto nell’impianto sportivo ed utilizzato esclusivamente nel
proprio settore materiale pirotecnico di vario genere (petardi, fumogeni e bengala);
considerato che nei confronti delle Società di cui alla premessa ricorrono congiuntamente le
circostanze di cui all’art. 13, comma 1. lett. a) b) ed e) CGS, con efficacia esimente,
delibera
di non adottare provvedimenti sanzionatori nei confronti delle Società di cui alla premessa in
ordine al comportamento dei loro sostenitori
Ammenda di € 7.000,00 : alla Soc. SALERNITANA per avere suoi sostenitori, nel corso del
primo tempo, indirizzato un fascio di luce-laser su alcuni calciatori della squadra avversaria; per
avere inoltre, nel corso della gara, lanciato sul terreno di giuoco, un fumogeno, un petardo e due
bottigliette d’acqua; sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione all’art. 13, comma 1 lett. a) e b)
CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di
vigilanza.

b) CALCIATORI
CALCIATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
BENUSSI Francesco (Vicenza): per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco.
DE LUCA Giuseppe (Bari): per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco.
DEL PRETE Lorenzo (Perugia): per avere volontariamente colpito il pallone con le mani fuori
dalla propria area di rigore, impedendo ad un avversario di andare a rete.
LOLLO Lorenzo (Carpi): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un
avversario.

CALCIATORI NON ESPULSI
PER PROTESTE NEI CONFRONTI DEGLI UFFICIALI DI GARA

AMMONIZIONE
SECONDA SANZIONE
DIONISI Federico (Frosinone)
SCAGLIA Luigi Alberto (Latina)

PER COMPORTAMENTO SCORRETTO NEI CONFRONTI DI UN AVVERSARIO
AMMONIZIONE
SECONDA SANZIONE
BARTOLOMEI Paolo (Cittadella)
BROSCO Riccardo (Latina)
GARCIA TENA Pol (Latina)
PASCALI Manuel (Cittadella)
PINZI Giampiero (Brescia)
ROCCA Michele (Latina)
PRIMA SANZIONE
ADORJAN Krisztjan (Novara)
ARINI Mariano (Spal 2013)
BRIGHI Matteo (Perugia)
BUSELLATO Massimiliano (Salernitana)
CASSANI Mattia (Bari)
CASTALDO Luigi (Avellino)
CERAVOLO Antonio (Benevento)
CODA Massimo (Salernitana)
D’ANGELO Angelo (Avellino)
DE COL Filippo (Spezia)
DEIOLA Alessandro (Spezia)
DI CESARE Valerio (Bari)
DONKOR Isaac (Avellino)
FEDATO Francesco (Bari)
GOLUBOVIC Petar (Pisa)
LAZZARI Manuel (Spal 2013)
LEGATI Elia (Pro Vercelli)
MANIERO Riccardo (Bari)
MECCARIELLO Biagio (Ternana)
PERALTA Diego (Pisa)
PETRICCIONE Jacopo (Ternana)
PISANO Eros (Hellas Verona)
SCHIATTARELLA Pasquale (Spal 2013)

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.