Taste - Sapori Mediterranei

Giubileo, Salernitana e Luci d’Artista: tavolo in Prefettura

Eventi e manifestazioni da coordinare, domenica c'è anche la processione di Santa Lucia, si chiederà ancora di spostare Salernitana-Cagliari

E’ previsto in queste ore il vertice in Prefettura per definire un vero e proprio piano anti-caos e far svolgere, in tutta tranquillità e nel migliore dei modi, gli eventi e le manifestazioni che si svolgeranno in questo week-end di fuoco. Sabato la Salernitana giocherà all’Arechi alle 15, ovviamente si faranno i conti con gli arrivi in città dei bus turistici per le Luci d’Artista. Si parlerà, nel dettaglio anche della gara interno contro il Cagliari, attualmente prevista alle ore 13 del 24 dicembre. Al Prefetto Forlenza verrà chiesto lo spostamento del match, l’anticipo al 23 dicembre.

Le Luci d’Arista, intanto, si accenderanno anche domenica, con conseguente presenza di visitatori, si aggiungeranno in città ai fedeli pronti a “invadere” il centro per partecipare all’apertura dell’anno Santo della Diocesi salernitana.

Il Giubileo a Salerno porterà oltre 5mila persone, con l’appuntamento presso la chiesa dell’Annunziata nel primo pomeriggio per poi proseguire con la Statio, un momento di celebrazione con la successiva processione verso la Cattedrale di Salerno attraversando le vie del centro storico.

Al Duomo si terrà il rito di apertura della Porta Santa, si tratta della porta Giubilare che è sempre stata chiusa all’interno della Cattedrale di San Matteo. Il 13 dicembre, però, è anche Santa Lucia e si terrà nel tardo pomeriggio la processione per le strade del centro storico di Salerno delle statue di Santa Lucia e San Aniello.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.