Taste - Sapori Mediterranei

Giordano: “Si sta facendo di tutto per trovarlo, Rocco è un navigatore esperto”

Le parole di speranza dell'assessore Maria Rita Giordano sulla vicenda che ha coinvolto Rocco Acocella, giovane velista e skipper salernitano, scomparso.

Federica D'Ambro

18055862_10155303456229850_3389965376314763667_o

SALERNO. “Massima attenzione si istituzione che personale”. Questo un primo commento dell’assessore Mariarita Giordano, a Palazzo di Città questa mattina, nel merito della vicenda della scomparsa di Rocco Acocella, giovane 32enne salernitano, velista e skipper, di cui sono state completamente perse le tracce, nell’ultima settimana giugno. Sono ore di angoscia per la famiglia e per i tanti amici che conoscono Rocco. Un giovane amante del mare e della natura, che della stessa ha deciso di fare uno stile di vita, insieme alla sua compagna. L’ultima traversata di Rocco collegava il porto di Saint Marin, nei Caraibi, con quello di Barraquilla, in Colombia. Un porto dove Rocco, non è mai arrivato. Sul caso, le forze dell’ordine locali e nazionali si sono già attivate. L’unità di crisi della Farnesina è al lavoro. Non resta che aspettare.

Salerno Comune. Conferenza stampa "La giornata del cuore"

L’assessore alle Politiche Giovanili e all’Innovazione, Mariarita Giordano, ha voluto commentare la vicenda che vede Rocco protagonista: “Massima attenzione sia istituzionale che personale, perché è un nostro concittadino che ha grande sensibilità verso la natura. Rocco, sarebbe dovuto arrivare lo scorso 29 giugno in Colombia. Purtroppo non si hanno più notizie di lui, è disperso nel Mar dei Caraibi, si sta facendo di tutto per cercarlo. I soccorsi sono stati attivati e si sta già lavorando. La preoccupazione è molta, speriamo vivamente che ci possa essere un lieto fine, le insidie del mare sono tante ma è anche vero che Acocella è un navigatore esperto”. 

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.