Taste - Sapori Mediterranei

Ginecologia, l’ombra delle “mazzette” per essere operati subito e in strutture private

Ad alcune pazienti sarebbe stato "consigliato" un intervento immediato

Sono quattro le donne con patologie gravi alle quali sarebbe stato “consigliato” in intervento immediato, perchè come si legge sul quotidiano Il Mattino, anche a Ginecologia ci sarebbero stati interventi “pilotati” verso strutture private, ovviamente in cambio di soldi, con i pazienti avvicinati e “consigliati” dal personale che però lavorava in reparto. Sull’indagine sono a lavoro i carabinieri del Nas, guidati dal capitano Di Sario, concentrati soprattutto sui pazienti che avrebbero pagato per essere operati subito. Le donne potrebbe essere ascoltate dalla Procura, insieme ad altre persone ritenute ben informate su quanto accadeva nel reparto di Giinecologia.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.