Taste - Sapori Mediterranei

Giardino della Minerva, approvato progetto per eliminare barriere architettoniche

La spesa è di circa 46mila euro: 30mila pagati dalla Regione e 16mila dal Comune

È stato approvato con la delibera di G.C. n. 175 dello scorso 1 giugno, il progetto del Comune di Salerno, denominato “Giardino della Minerva eliminazione barriere architettoniche” che consiste nell’eliminazione delle barriere architettoniche e, dunque, nell’esecuzione dei lavori di adeguamento delle gradinate di accesso, mediante rampe di collegamento e la realizzazione di una piattaforma elevatrice all’interno di Palazzo Capasso. Il Comune assicura la copertura finanziaria, pari almeno al 30% del costo totale del progetto, ed il cronoprogramma con l’impegno al rispetto dei tempi indicati, per un importo complessivo di€ 46.620,00 suddiviso in € 30.000,00 a carico dei fondi della Regione Campania previsti dalla citata L.R. 12/’05 giusto decreto n. 182 del 05/12/2016 ed €16.620,00 a carico dei fondi di bilancio ordinario del Comune.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.