Taste - Sapori Mediterranei

Furto in un noto panificio di Torrione, fermato il responsabile

Cinque uomini e una donna di nazionalità straniera sono stati fermati dalle forze dell'ordine nei pressi del Grand Hotel Salerno, uno dei quali responsabile del furto al panificio

Federica D'Ambro

Nel primo pomeriggio di ieri, in C.so Garibaldi, a Salerno, una pattuglia della Polizia di Stato, più precisamente dell’U.P.G.S.P. di Salerno – Ufficio Volanti –, su segnalazione di alcuni turisti, si sono recati nell’area del parcheggio alle spalle del Grand Hotel Salerno, per verificare la presenza di alcuni individui sospetti. La segnalazione dei turisti, che si relazionavano agli operatori della volante in lingua inglese, nonché il loro allarmismo, veniva giustificata dal fatto che questi avevano visto alcuni cittadini, presumibilmente stranieri, inseguiti da altri cittadini di carnagione caucasica, presumibilmente italiani.

Giunti sul posto, gli operatori della volante, hanno constatato la presenza di un gruppo di cittadini stranieri,originari dell’Est Europa, i quali, avvistata la volante della polizia, hanno tentato invano di nascondersi tra le aiuole o in diversi punti di fortuna. Fallito il tentativo di sfuggire ai controlli, gli individui, 5 uomini e una donna, venivano tutti fermati in zona C.so Garibaldi e perquisiti, al fine di indagini utili a comprendere il comportamento anomalo e sospetto.

Di conseguenza, gli operatori della volante, scoprivano che due individui, un uomo e una donna, erano inottemperanti al divieto di ritorno nel comune di Salerno, e pertanto venivano denunciati e deferiti all’autorità giudiziaria. Successivamente, a seguito di indagini più approfondite, si scopriva che un terzo individuo risultava essere autore del furto avvenuto in un noto Panificio di via Torrione, e denunciato a piede libero.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.