Richiedi la tua pubblicità

Furto nella notte nella pizzeria Giagiù, tentativo anche a “Laltrolato”

Rabbia e sconforto degli esercenti, ladri ripresi dalle telecamere di videosorveglianza, furto in "zona rossa" e lockdown: "Servono maggiori controlli, un colpo incredibile oltre i sacrifici che già facciamo".

Un furto che colpisce al cuore dell’economia, ancor di più in un momento così delicato, devasta letteralmente l’umore di chi sta andando avanti con sacrifici immensi. E’ quanto avvenuto nella notte a Salerno, nella pizzerie Giagiù. Erano le quattro del mattino quando, immortalati dalle telecamere di videosorveglianza, pare due persone (ma potrebbero essere anche di più) sono riuscite ad entrare nel locale in corso Vittorio Emanuele e trafugare quanto più possibile. Tentativo effettuato anche al locale Laltrolato, sempre nel cuore della movida, con i ristoratori e i gestori delle attività che lanciano l’ennesimo appello, questa volta anche con maggiore rabbia per quanto accaduto.

Gli esercenti chiedono aiuto

E’ tanto lo sconforto per i titolari di Giagiù, nota pizzeria salernitana che nell’ultimo anno sta portando avanti l’attività con fatica ma con una passione assoluta, non basta la zona rossa, divieti, restrizioni, subire un furto durante il lockdown senza alcun presidio rende tutto più amaro, una beffa incredibile. Gli stessi esercenti, infatti, ora chiedono ancor più aiuto alle forze dell’ordine, indagini e tutela del territorio, in un momento così difficile.

IMG-20210320-WA0056

IMG-20210320-WA0055

IMG-20210320-WA0057

IMG-20210320-WA0058

IMG-20210320-WA0060

IMG-20210320-WA0059

IMG-20210320-WA0061

IMG-20210320-WA0053

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.