Assistenza computer salerno e provincia

Furto e rapina, due arresti

Serrati i controlli dei carabinieri di Eboli sul territorio

admin

Minaccia con un’arma da taglio il titolare di una tabaccheria, arrestato un uomo di 63 anni. Lunedì pomeriggio D.B. è entrato in una tabaccheria di località Tavoliello, a Eboli. Puntato il coltello contro il titolare dell’esercizio commerciale, si fa consegnare alcuni pacchetti di sigarette prima di fuggire.  Allertati i carabinieri, il nucleo operativo guidato dal tenente Manna ha prontamente intercettato il fuggitivo. Dopo averlo identificato, l’uomo è stato tratto in arrestato. Difeso dall’avvocato Fausto Vecchio, D.B. comparirà oggi davanti al Gip per l’interrogatorio di garanzia. E’ accusato di rapina impropria, al momento si trova ai domiciliari.
Nella notte tra lunedì e martedì altra operazione dei carabinieri. G.M., 22 anni,  ha distrutto la vetrina di un salone parrucchieri in via Adinolfi. I carabinieri hanno bloccato il giovane mentre rubava piastre per capelli. Processato a Salerno con rito direttissimo davanti al giudice Passaro, il ragazzo, che ha già all’attivo un lungo curriculum di reati, é  difeso dall’avvocato Leopoldo Catena. Ha ottenuto l’obbligo di firma mentre il Pm chiedeva la conferma dei domiciliari.
Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.