Taste - Sapori Mediterranei

Fuochi di San Matteo, nessun ostacolo dall’Autorità Portuale

"Nessun ostacolo, purché ci siano tutte le autorizzazioni di Capitaneria di porto e caschi rossi" Le parole del commissario Francesco Messineo

Federica D'Ambro

Si inizia a parlare dei festeggiamenti del 21 settembre in onore del Santo Patrono della città San Matteo. Uno degli argomenti più caldi in merito alla celebrazione, negli ultimi anni, è stato quello del possibile spettacolo pirotecnico. Nei passati festeggiamenti i fuochi d’artificio non sono stati autorizzati e alcuni cittadini sono arrivati al punto di organizzarli privatamente. Quest’anno, secondo quanto ha dichiarato Francesco Messineo, il commissario dell’Autorità Portuale, al quotidiano La Città i fuochi potrebbero esserci.

“Come autorità portuale non avremmo nessun problema a consentire lo svolgimento dello spettacolo pirotecnico in occasione della festa di San Matteo. A patto, però, che ci siano tutte le autorizzazioni necessarie e previste dalla normativa vigente”. Queste le parole del commissario che continua dicendo: “Non abbiamo difficoltà a mettere a disposizione lo specchio d’acqua, purché in condizione di sicurezza”.

Quindi i fuochi ci saranno a patto che ci sia sinergia tra la Capitaneria di porto e i vigili del fuoco.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.