Taste - Sapori mediterranei

Frode informatica, nei guai 38enne di Salerno

L’uomo ha effettuato bonifici bancari e utilizzava mail contenenti virus

Effettuava bonifici bancari accedendo abusivamente alla home banking ed utilizzava mail contenenti il virus Trojan Zeus. Così un 38enne originario di Salerno è finito nei guai, dopo esser stato denunciato dai Carabinieri della stazione di Castelfranci in provincia di Avellino. Il 38enne deve rispondere dell’accusa di frode informatica ai danni di un ente locale dopo aver effettuato bonifici per un totale di 7.500 euro.
Dalle indagini dei Carabinieri è emerso che il salernitano era riuscito a carpire le credenziali di accesso di un conto corrente on line e si inviava bonifici sul suo conto corrente. L’uomo è stato denunciato.

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.