Elezioni Mimmo De Maio

Fratte, tenta di rubare tubi per l’erogazione del gas: arrestato

L'individuo, un 38enne di Baronissi già noto alle forze dell'ordine per precedenti specifici, è stato fermato e si trova ora agli arresti domiciliari

admin

Tragedia sfiorata ieri sera a Fratte: infatti, secondo un’indiscrezione riportata stamane dall’emittente televisiva LIRATV, un uomo ha tentato di rubare alcuni tubi del gas con l’erogazione in corso in una palazzina in Via Fabrizio Mordente, con il rischio di provocare un’esplosione. Alle 23 circa, i residenti iniziano a sentire dei rumori provenire dall’esterno del palazzo. Qualcuno si è affacciato e ha notato il ladro mentre tentava di sradicare dal muro i tubi in rame, che si estendevano per una lunghezza di trenta metri. Subito viene chiesto l’intervento delle forze dell’ordine, e, poco tempo dopo, accorrono sulla scena i Carabinieri della Compagnia di Largo Pioppi, riuscendo a cogliere in flagranza l’individuo, un 38enne originario di Baronissi, già noto all’autorità giudiziaria per precedenti specifici ed arrestarlo. ”Ai condomini della palazzina è toccato passare qualche ora in strada a scopo precauzionale”, ha spiegato il maggiore Gennaro Iervolino. Vigili del fuoco e tecnici di Salerno Energia hanno provveduto immediatamente a sistemare la conduttura e a ripristinare l’erogazione del gas. Il malvivente è ora agli arresti domiciliari; solo tanto spavento per gli abitanti della zona, che sono stati loro malgrado protagonisti di una vicenza che ha rischiato di avere un finale ben più drammatico.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.