Taste - Sapori mediterranei

Fonderie Pisano, si “studia” una nuova localizzazione

Ieri l'incontro tra Roberto De Luca e l'assessore regionale Amedeo Lepore sulla possibilità di trasferire le Fonderie Pisano in un territorio più vasto, anche fuori Salerno

Federica D'Ambro

Roberto De Luca, figlio dell’attuale governatore della Regione, in veste di assessore regionale alle attività produttive e consulente del presidente Giuseppe Canfora in materia economica, si sta occupando delle Fonderie Pisano. A dichiaralo è il quotidiano Il Mattino. Ieri un incontro importante avvenuto tra Roberto De Luca e Amedeo Lepore ha fatto supporre che esiste una reale soluzione per le Fonderie, ossia quella del trasferimento dell’opificio da via dei Greci.

“Abbiamo avuto un incontro con la proprietà qualche tempo fa, prima della sospensione arrivata dalla Regione- ha dichiarato Roberto De Luca – e Pisano ha dichiarato una forte volontà morale e produttiva a delocalizzare, perché è anche suo interesse. Abbiamo anche individuato una paio di opzioni dal punto di vista della localizzazione. Serve un lotto molto esteso e con determinate caratteristiche, quindi molto probabilmente sarà una questione, come per altre delocalizzazione, da seguire in un’ottica di area vasta”.
Per questo motivo resta incerto il territorio del trasferimento.

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.