Taste - Sapori Mediterranei

Fonderie Pisano, avvisi di garanzia per impiegati e dirigenti dell’Arpac di Salerno

Otto avvisi notificati dai carabinieri del Noe, indagini su anomalie che non sarebbero state segnalate

Come si legge sul quotidiano Metropolis, oggi in edicola, nell’inchiesta sulle Fonderie Pisano sarebbero stati notificati otto avvisi di garanzia dai carabinieri del Noe agli ordini del capitano Giuseppe Ambrosone, per tre dirigenti e cinque impiegati dell’Arpac di Salerno.
Nel mirino della Procura e della magistratura inquirente, si legge su Metropolis, ci sarebbero alcuni controlli effettuati dall’agenzia salernitana che avrebbero riscontrato alcune anomalie e che non sarebbero state segnalate come poi emerso in seguito dai controlli effettuati dai colleghi di Avellino e Caserta e dai carabinieri del Noe che venerdì hanno notificato  gli avvisi di garanzia agli indagati.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.