Assistenza computer salerno e provincia

Folle corsa in moto per scappare dalla Polizia, preso dagli agenti

I DETTAGLI - E' accaduto ieri sera a Nocera Inferiore

Nella serata di ieri, alle ore 21,30, nel corso delle attività di controllo del territorio espletate dagli agenti della Polizia di Stato appartenenti al Commissariato di Pubblica Sicurezza di Nocera Inferiore, un individuo alla guida di un motociclo si è reso responsabile del reato di resistenza a Pubblico Ufficiale, tentando di sottrarsi al controllo, iniziando una folle corsa per le vie di Nocera Inferiore, creando pericolo per l’incolumità pubblica.
La pattuglia della Polizia di Stato aveva notato due giovani a bordo di una moto di grossa cilindrata che provenendo da Pagani si dirigevano verso il centro cittadino di Nocera Inferiore, attraversando la zona di Santa Chiara; i poliziotti, anche in considerazione del fatto che il passeggero della moto non indossava il casco protettivo, decidevano di effettuare un controllo del motociclo iniziando a seguirlo per fermarlo non appena la carreggiata lo avesse consentito.
Il conducente del motoveicolo iniziava una folle corsa per sottrarsi al controllo, sorpassando le autovetture in transito, zigzagando tra le stesse e ponendo in pericolo la propria e l’altrui incolumità, nonostante gli agenti avessero azionato i segnali acustici e luminosi del veicolo di servizio.
Solo dopo innumerevoli tentativi, gli Agenti della Polizia di Stato riuscivano a bloccare il motociclo e i due giovani. Un rapido controllo permetteva ai poliziotti di trovare addosso al passeggero un involucro contenente della sostanza stupefacente risultata, all’esito del narco-test, marijuana, detenuta per uso personale.
Entrambi i soggetti, due pregiudicati di 45 anni, sono gravati da numerosi precedenti di polizia tra i quali minaccia, maltrattamenti in famiglia, atti persecutori, rissa, falsità in atti, detenzione di stupefacenti per uso personale, furto aggravato e ricettazione.
A carico del conducente, residente in altro comune della provincia, oltre alla denuncia all’Autorità Giudiziaria per il reato di resistenza, è stata avanza proposta al Questore di Salerno per l’adozione del foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno nel comune di Nocera Inferiore.
La sostanza stupefacente è stata sequestrata in via amministrativa e il passeggero residente a Nocera, è stato segnalato in qualità di assuntore di droga all’Ufficio Territoriale del Governo ai sensi dell’art. 75 del D.P.R. 309/90 (testo unico sulle sostanze stupefacenti e psicotrope). Inoltre è stata elevata contravvenzione per mancato uso del sistema di protezione individuale.
L’attività preventiva della Polizia di Stato attuata a Nocera Inferiore dall’inizio di questa settimana ha permesso inoltre di sottoporre a controllo 312 veicoli (32 fermati al posto di controllo e 280 tramite il sistema elettronico di rilevazione targhe “Mercurio”) e 55 persone.
Sono state inoltre rilevate e contestate 10 contravvenzioni al Codice della Strada per varie infrazioni (tra cui eccesso di velocità e circolazione priva di assicurazione) e 3 autovetture sono state sottoposte a fermo amministrativo.
I controlli sono stati estesi anche a 4 pregiudicati, sottoposti agli arresti domiciliari o a misure alternative, che sono stati trovati regolarmente nei rispettivi luoghi di detenzione.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.