Pizzeria Betra Salerno

Focus sull’avversario: il nuovo Palermo “formato” inglese

Contro la Salernitana la squadra rosanero è alla ricerca del quattordicesimo risultato utile di fila

Luca Viscido

Archiviata la lunga pausa invernale, la serie B torna in scena. Ad aprire le danze dell’anticipo cadetto sarà il Palermo capolista, venerdì sera al Barbera contro la Salernitana. La squadra allenata da mister Stellone ha iniziato quest’oggi a prepararsi al match contro i granata, iniziando la seduta in palestra e successivamente effettuando delle esercitazioni sulla manovra offensiva. Ma a tenere banco in casa rosanero sono le notizie relative alla nuova società inglese, insediatasi ad inizio Dicembre. Proprio oggi la nuova proprietà ha diramato il nuovo organigramma sportivo, con una nota apparsa sul sito del club siciliano e sembra che la nuova società abbia ridato nuovo enteusiasmo alla tifoseria rosanero, infatti venerdì sera ci dovrebbero essere più di diecimila spettatori al Barbera, segno di un ritrovato feeling tra squadra, presidenza e pubblico. Ritornando al match contro i granata, mister Stellone ritroverà molto probabilmente tre pedine importanti per il suo scacchiere tattico: Nestorovski, Mazzotta e Rajkovic. Contro la squadra del neo tecnico Gregucci, Stellone dovrebbe schierare lo stesso undici che ha espugnato il Tombolato nell’ultima partita del 2018. Pomini tra i pali, la difesa a quattro sarà composta da Salvi a destra, Pirello e Bellusci centrali e Szyminski a sinistra. Il centrocampo a tre potrebbe essere composto da Murawski, Jajalo e Chochev. In avanti Falletti supporterà Trajkovski e Moreo.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.