Assistenza computer salerno e provincia

Fmts Award premia eccellenze in campo imprenditoriale e scolastico

Premiati Convergenze Spa, Caseificio La Villanella, Efm Spa, Metoda Spa e l’Istituto d'istruzione Superiore "Enrico Fermi" di Sarno. Il web premia Farmacia Sant’Anna che si aggiudica il primo premio social

Federica D'Ambro

Raccontare e mettere in luce storie e realtà virtuose, dal mondo scolastico a quello imprenditoriale premiando le eccellenze del territorio. Grande successo di pubblico per la seconda edizione edizione di Fmts Award, l’evento di promozione e valorizzazione di esperienze positive e di successo nell’ambito del lavoro e della formazione che si è tenuto ieri pomeriggio al Lloyd’s Baia Hotel di Salerno. Formazione dei dipendenti, occupazione dei giovani, inclusione sociale, valorizzazione del capitale umano nelle imprese ed apertura delle scuole al mondo delle imprese in Italia e in Europa, sono solo alcune delle best practices al centro della kermesse che quest’anno ha visto la partecipazione di Alessandro Cecchi Paone. L’arduo compito di scegliere tra le 48 aziende e le 18 scuole partecipanti è toccato al comitato scientifico presieduto dal professor Giancarlo Tanucci, professore ordinario di Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni presso l’Università Aldo Moro di Bari e composto da: Giovanni Brugnoli, vicepresidente di Confindustria con delega al Capitale umano; Ivan Lo Bello, presidente di Unioncamere Nazionale e Giuseppe Pierro, dirigente dell’Ufficio per il Welfare dello Studente, la partecipazione scolastica, la dispersione e l’orientamento della Direzione Generale per lo Studente, l’Integrazione e la Partecipazione del MIUR. “Esistono storie bellissime, l’Italia può raccontarne migliaia – commenta Giuseppe Melara, direttore di Formamentis – con Fmts Award abbiamo solo voluto provare a conoscerne alcune, valorizzarle e metterle in luce perché venga fuori un messaggio chiaro: siamo un Paese ricco di eccellenze, di persone forti e capaci, di realtà imprenditoriali e scolastyiche che non hanno nulla da invidiare a nessuno. Speriamo di essere riusciti in questo intento e di poter già ricominciare a lavorare alla prossima edizione con l’obiettivo di raddoppiare quella che, per una seconda edizione, è già una partecipazione straordinaria. Grazie a tutti, a chi ci ha creduto e complimenti ai vincitori ed a tutti coloro che si sono messi in gioco”. Soddisfatto il presidente di giura Giancarlo Tanucci che ha spiegato: “L’iniziativa ci ha permesso di raccogliere elementi interessanti e significativi per focalizzare l’attenzione sulle iniziative, sui processi e sulle attività che le organizzazioni mettono in atto per favorire lo sviluppo della persona nel contesto aziendale. Buone prassi organizzative da conoscere, imitare e replicare”. “È molto importante valorizzare le realtà del territorio e il collegamento tra le imprese, il lavoro e il mondo della scuola – ha commentato Giovanni Brugnoli Vice Presidente Confindustria per il Capitale Umano –  Iniziative come questa vanno nella giusta direzione: la formazione sarà la chiave del futuro per i nostri ragazzi e per le imprese”.

I VINCITORI

PREMIO LAVORO – Convergenze Spaper aver applicato gli strumenti utili a favorire la creazione di un ambiente di lavoro ospitale, produttivo e positivo. Dall’analisi del clima aziendale allo sviluppo dei piani di carriera senza tralasciare l’attenzione per la conciliazione dei tempi di vita e lavoro, promuovendo spazi dedicata al benessere dei dipendenti e ai servizi di assistenza alla genitorialità. PREMIO FORMAZIONE- Caseificio La Villanella, per aver totalizzato il monte ore di formazione più alto dell’intero concorso in abiti tecnici e trasversali con l’obiettivo di migliorare le competenze del proprio personale, con particolare attenzione ai manager ed all’immagine dell’azienda verso clienti e fornitori. Nel 2018 La Villanella rilancia l’investimento sulla formazione con un piano specifico mirato allo sviluppo di nuovi processi.

MENZIONE LAVORO- Efm Spa, per aver sviluppato un modello aziendale dinamico e fortemente inclusivo, facendo dell’impiego di strumenti innovativi e non convenzionali un vero e proprio marchio di fabbrica. Efm ha anche sviluppato un fitto networking con le scuole promuovendo l’impiego giovanile e positivi percorsi di alternanza scuola/lavoro e di inserimento lavorativo, con tirocini curriculari, extracurriculari e contratti di apprendistato

MENZIONE SPECIALE FORMAZIONE – Metoda Spa, per aver dedicato grande attenzione a un tema fondamentale per l’economia del paese e la crescita delle sue imprese come Industry 4.0, puntando sull’innovazione tecnologica come indispensabile volano di sviluppo con percorsi formativi focalizzati sulla trasformazione dell’industria digitale e sulle competenze necessarie per gestirla.

MENZIONE SCUOLA – Istituto d’istruzione Superiore “Enrico Fermi” – Sarno (SA), per aver avuto la capacità di sfruttare l’occasione offerta dai programmi di mobilità internazionale in favore dello sviluppo delle competenze di studenti e docenti, dimostrando di essere totalmente in linea con i propositi di Erasmus Plus, acquisendo conoscenze e competenze, rilanciandole ed investendole sul territorio d’appartenenza.

PREMIO SOCIAL – Farmacia Sant’Anna, per aver avuto la capacità di raccontare attraverso il più moderno tra i mezzi di comunicazione, il valore della formazione come strumento utile alla crescita aziendale ed alla valorizzazione del capitale umano.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.