Taste - Sapori Mediterranei

Fiume Sele nel degrado: la denuncia dell’Associazione Accademia Kronos – FOTO

Continua l’operato delle Guardie Giurate a difesa di uno dei più importanti corsi d’acqua della Campania

admin


Il fiume Sele versa nel degrado da ormai diverso tempo. È quanto denunciano agli Enti preposti le Guardie Ambientali dell’Associazione Accademia Kronos, evidenziando la situazione estrema di uno dei corsi d’acqua più importanti in Campania, oltre ad essere Riserva Naturale e Sito di Importanza Comunitario. Una serie di riconoscimenti che purtroppo non sono sufficienti a tutelarlo dall’uomo e dagli scarichi che quotidianamente riversano nelle acque del fiume Sele, provocandone il suo inquinamento ed una notevole e complessa alterazione dell’habitat e dell’ecosistema che ha notevoli ripercussioni anche sul turismo e sulla balneabilità delle nostre coste. Un vero e proprio attacco nei cui confronti sembra non si riescano a trovare le giuste strategie ne ad individuare i colpevoli. In ogni caso le Guardie Giurate del Nucleo provinciale di Salerno opportunamente coadiuvate da altro personale tecnico, dopo aver accertato che le acque inquinanti provenivano da alcuni canali consortili, sono riuscite a ridurre ad un numero molto ristretto i potenziali responsabili, pertanto non si esclude che dopo il dettagliato esposto all’Autorità Giudiziaria qualcosa possa cambiare.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.