No Signal Service

Fissato il summit Fabiani-società, tra i “fine prestito” solo Minala potrebbe restare

Busellato e Sprocati saranno riscattati, per loro pronto un biennale, il Torino cerca Sirigu e Fabiani prova a convincere Gomis

Questione di giorni, probabilmente il primo giugno, si terrà il summit nella capitale tra Fabiani e la società. Sul tavolo la riconferma di Bollini e l’inizio di costruzione della squadra, oltre al “blocco” sul ritiro di Roccaporena.

Da definire, in primis, la situazione riguardanti i prestiti per la costruzione della squadra. Su tutti Alfred Gomis, tornerà a Torino ma i rumors di mercato dei granata sono indirizzati su altre strade, come Sirigu, a quel punto per Gomis non ci sarebbe spazio. Altri pronti a tornare alla casa madre sono Bittante, all’Empoli, Luiz Felipe Marchi che potrebbe essere dirottato altrove dalla Lazio. In partenza, come è noto, anche Terracciano, mentre tra i “fine prestito” potrebbe essere riconfermato Minala. Situazione da valutare per Ronaldo e Improta, il primo di proprietà biancoceleste, il secondo tornerà al Genoa. In scadenza nel 2018 ci sono Bernardini, Perico, Schiavi, Tuia, Della Rocca, Donnarumma e Joao Silva, ancor prima Antonio Grillo. Di questi potrebbero restare soltanto Bernardini, Perico e Tuia, riconfermati come Vitale, che ha il contratto fino al 2019, Busellato e Sprocati che saranno riscattati, per loro un biennale fino al 2020. Tutta da definire la questione Zito, mentre è pronto a restare Alessandro Rosina, così come Odjer, a meno che non arrivino offerte importanti alla società granata.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.