Pizzeria Betra Salerno

Finalmente si torna alla Vitale. Per la Rari c’è il derby con la Cesport

È dal 23 marzo che la Campolongo Hospital Rari Nantes Salerno non scende in vasca tra le mura amiche della piscina Simone Vitale di Salerno. Lo farà sabato 27 aprile alle ore 17,30 contro la Cesport Italia nella gara valevole per la diciottesima giornata del campionato di serie A2 maschile di pallanuoto. Si torna a giocare in casa dopo un mese tra sosta forzata e vacanze pasquali, nel mentre i giallorossi hanno affrontato due delle dirette concorrenti alla promozione, la Telimar Palermo e il Latina, entrambe in trasferta e hanno racimolato un solo punto, che comunque vale il primato in classifica. La gara di sabato non sarà semplice, ricordando quanto accadde all’andata, con la Rari sempre sotto fino a quattro minuti dal termine, quando con una prodigiosa rimonta e un gol di bomber Luongo riuscì a conquistare l’intera posta in palio. Siamo nel momento chiave del campionato e i giallorossi cari al presidente Gallozzi non possono perdere più punti per strada. Ci vorrà grande determinazione e furore agonistico per avere la meglio dell’ostico Cesport, reduce da due vittorie consecutive, e ovviamente il caloroso supporto del pubblico della Vitale.

“La Cesport è una buona squadra che ha trovato la forma giusta. È costruita anche da grandi campioni come Buonocore e Di Costanzo, quindi ci vuole massima attenzione” il pensiero del mancino della Rari Cupic.

Mister Matteo Citro ci Present la gara di sabato: “È un derby difficile, contro una squadra in forma e con giocatori di categoria superiore. Noi dobbiamo lasciarci dietro la parentesi negativa di Latina e riprendere a giocare con aggressività e lucidità in entrambe le fasi di gioco per difendere il primo posto”

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.