Pizzeria Betra Salerno

Finalmente è ufficiale: Milan Djuric è il nuovo attaccante granata

Il centravanti bosniaco si lega ai granata per tre anni

Carmine Raiola

Dopo una lunga trattativa, Milan Djuric è ufficialmente un giocatore della Salernitana. Il centravanti bosniaco arriva a Salerno dopo le esperienze italiane nel Cesena, Ascoli, Crotone, Cremonese, Trapani e Cittadella, più quella inglese a Bristol. Il giocatore ha firmato, secondo indiscrezioni,  un triennale da circa 300mila euro all’anno mente agli inglesi è andata una cifra intorno ai 600mila euro.

L’ariete bosniaco è un attaccante forte di testa e dotato di un gran fisico. In Italia esordisce con la maglia del Cesena il 30 ottobre 2007  nella partita contro il Mantova, dopo alcune settimane segna il suo primo gol, al Frosinone, durante quella stagione gioca 24 gare segnando 2 reti. Con i romagnoli, gioca anche le due successive raggiungendo le promozioni in Serie B ed in Serie A: complessivamente disputa in tre anni 73 partite, realizzando 8 gol.

Nella stagione 2010-2011 viene acquistato in comproprietà  dal Parma che lo gira in prestito all’Ascoli. Colleziona  17 presenze e segna due goal.

Nella sessione invernale del calciomercato va a Crotone dove gioca anche la stagione seguente: 7 gol in 45 partite.

Nel 2012 si trasferisce a Cremona dove gioca 20 partite e segna 3 gol. L’ anno successivo si trasferisce al Trapani con cui va in rete 3 volte in 13 apparizioni. A Gennaio va in prestito al Cittadella dove gioca 15 match e sigla 4 gol.

Nelle ultime tre stagioni italiane ritorna a Cesena dove disputa 73 match, segnando 15 gol. Lo scorso anno lo acquista il Bristol City con cui gioca 27 partite e va in rete in 5 occasioni.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.