Assistenza computer salerno e provincia

Fibromialgia, raccolta firme al Ruggi: “Stanchi di essere invisibili”

Una malattia caratterizzata da dolore cronico dell’ apparato muscolo scheletrico, accompagnata da disturbi vegetativi e funzionali, altamente invalidante a livello psicofisico, sociale e lavorativo che colpisce in italia circa 3 milioni di persone, di cui il 90 per cento donne,

LOCANDINA 12 SALERNO

“Stanchi di essere invisibili” è lo slogan scelto dal Cfu-Italia in occasione dela giornata internazionale della fibromialgia. Il 12 maggio è la data per sensibilizzare le istituzioni nei confronti della fibromialgia. Una malattia caratterizzata da dolore cronico dell’ apparato muscolo scheletrico, accompagnata da disturbi vegetativi e funzionali, altamente invalidante a livello psicofisico, sociale e lavorativo che colpisce in italia circa 3 milioni di persone, di cui il 90 per cento donne.

La sindrome fibromialgica ha più di 100 sintomi tanto che viene definita multifattoriale e multidisciplinare. Riconosciuta dall’organizzazione mondiale della sanità già dal 1992 , oggi ancora non è riconosciuta dal sistema sanitario nazionale e non è stata inserita nei Lea. Oggi, 12 maggio, il Cfu Campania sarà a Salerno presso l’ospedale San Giovanni di Dio Ruggi d’Aragona con la petizione popolare, raccolta firme e banchetto informativo e darà il via anche quest’anno alla campagna di sensibilizzazione.

Il Cfu Italia ha già consegnato al ministero della salute le prime 32.000 firme. Allo stato attuale ne mancano 5.000, a supporto del dossier scientifico e del ddl già discusso in Senato, per il riconoscimento
una firma non costa nulla ma può fare la differenza, fanno sapere dal Cfu. L’iniziativa sarà curata dalla referente Cfu Italia Campania Rosaria De Vitiis e dalla referente per Salerno Imma Carbone.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.