Taste - Sapori Mediterranei

Fermato in auto dai Carabinieri, 37enne nascondeva armi nel bagagliaio

Bloccato dai militari di Montesano sulla Marcellana

Ieri, a conclusione di servizio coordinato “Ad Alto Impatto” teso al contrasto dell’illegalità diffusa, disposto dal Comando Provinciale Carabinieri di Salerno, nel fine settimana, i militari della Compagnia di Sala Consilina, coordinati dal Tenente Davide Acquaviva, impiegando un massiccio dispositivo di perlustrazione e controllo del territorio, hanno tratto in arresto un pregiudicato e denunciato a piede libero 8 persone. Nelle maglie delle ispezioni agli autoveicoli, condotte dalla Stazione Carabinieri di Montesano sulla Marcellana, veniva fermato un 37enne originario della Basilicata che, nella propria Alfa Romeo 147, occultati sotto una coperta nel bagagliaio, trasportava senza giustificato motivo numerose armi bianche ed, in particolare, sei coltelli (di lunghezza compresa tra i 10 e i 30 cm), un gancio girevole in acciaio di 30 cm circa, due lima-coltelli, una mannaia a lama liscia di 22 cm circa, tre catene in ferro di 3 mt. ed un seghetto con lama di 45 cm. (foto allegata). Le armi sono state sottoposte a sequestro, informando l’Autorità Giudiziaria.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.