Taste - Sapori mediterranei

Fermato a Ogliara con 40 involucri di cocaina ed eroina, aveva anche una pistola

Arrestato ieri sera V.V. dopo un breve inseguimento, il ragazzo ha provato a fuggire ed evitare il posto di blocco degli agenti di Polizia. Il giovane è stato fermato perchè ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti nonchè arma da sparo clandestina.

L’operazione della Squadra Mobile

Nella serata di ieri 23 agosto personale della Squadra Mobile ha effettuato l’arresto in flagranza di una persona, già nota all’ufficio, ritenuta responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e di arma da sparo clandestina. I poliziotti, dopo aver notato a bordo di uno scooter il giovane V.V., personaggio già noto agli inquirenti per altre vicende giudiziarie, decidevano di procedere al suo controllo. V.V. notata la pattuglia cercava di eludere il controllo dandosi alla fuga. Si dava inizio quindi ad un inseguimento per le vie cittadine che aveva termine nella frazione di Ogliara dove il giovane, vedendosi braccato e non riuscendo a distanziare i poliziotti, cercava di abbandonare lo scooter nascondendosi. Gli Agenti prontamente lo bloccavano e da una prima perquisizione veniva rinvenuta una pistola Beretta calibro 6,35 completa di caricatore e munizionamento. Il prosieguo della perquisizione personale ha permesso di rinvenire e sequestrare complessivamente 40 (quaranta) involucri di cellophane contenenti sostanza stupefacente del tipo “Cocaina” e del tipo “Eroina” già confezionati e pronti per essere venduti , oltre che una cospicua somma di denaro provento dell’attività illecita. Per quanto accertato, la persona fermata è stata dichiarata in stato di arresto e, dopo le formalità di rito, come disposto dall’A.G. competente, posta agli arresti domiciliari presso il luogo di residenza, in attesa dell’udienza di convalida.

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.