Assistenza computer salerno e provincia

Fermati quattro romeni a Salerno: il sospetto della Polizia e il foglio di via

I DETTAGLI - Girovagavano tra gli esercizi commerciali, tutti con precedenti per furto

Nell’ambito delle attività di indagine e di contrasto al fenomeno dei reati predatori in genere che, periodicamente, colpiscono prevalentemente le fasce sociali più deboli, personale della Polizia di Stato appartenente alla Squadra Mobile di Salerno, nella giornata di ieri 12 marzo, nel centro cittadino, ha proceduto al controllo di quattro persone risultate poi essere di nazionalità romena. Costoro, a bordo di un’auto di media cilindrata, risultata intestata ad una persona formalmente proprietaria di ben 356 autovetture, si aggiravano, con fare sospetto, nei pressi di alcune attività commerciali, cambiando obiettivo continuamente, come per cercare qualcuno in particolare o circostanze temporali favorevoli a non precisate azioni. Il controllo dei quattro, due uomini e due donne di circa 25 anni di età ciascuno, non dava modo di accertare la natura del loro girovagare sospetto, ma i loro precedenti specifici per furto aggravato persuadevano gli operanti a proporre gli stessi per l’irrogazione del provvedimento del Signor Questore del Foglio di Via Obbligatorio dal Comune di Salerno per i prossimi tre anni. Agli stessi, condotti negli uffici della Squadra Mobile e dopo le incombenze di rito, veniva formalmente notificato detto provvedimento con l’imposizione ad ottemperarvi immediatamente, rendendoli edotti dei loro diritti.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.