Taste - Sapori Mediterranei

Fermati in tre a Pastena: nelle auto avevano hashish e marijuana

Denunciati per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio

Nella tarda serata del 17 aprile, gli agenti della Polizia di Stato dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante l’attività di controllo del territorio, intensificata in relazione alle misure di contenimento per il contagio dal virus covid-19, hanno deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria tre uomini per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.

Gli agenti delle Volanti hanno controllato i tre mentre si trovavano a bordo di due automobili in sosta nella zona di Pastena, lungomare Colombo.
All’esito dei controlli, C.D. di anni 41, N.S. di anni 22 e M.F. di anni 43, rispettivamente due salernitani e uno di Nocera Inferiore, con alcuni precedenti a carico, sono stati trovati in possesso di dosi di stupefacenti, di tipo hashish e marijuana, pronte per la cessione, e di denaro contante, in banconote di piccolo taglio, per un somma complessiva di circa cinquecento euro, evidente provento dell’attività di spaccio.

I tre sono stati accompagnati negli uffici della Questura e, dopo essere stati identificati, venivano denunciati per detenzione di sostanze stupefacenti. Gli agenti, oltre allo stupefacente, hanno sequestrato il denaro e dei bilancini di precisione rinvenuti nell’autovettura e nell’abitazione di uno di essi, a seguito delle perquisizioni domiciliari effettuate nei confronti dei tre. A loro carico è scattata anche la segnalazione amministrativa di 400 euro per la violazione delle norme di contenimento del contagio da virus covid-19.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.