Taste - Sapori Mediterranei

Fermati dai vigili in strada con monopattino e bici elettrica, rischio multa per 2 giovani

Pronta la perizia della motorizzazione, potrebbero scattare verbali per eventuale guida senza patente, senza casco, senza assicurazione, senza targa e senza certificato di immatricolazione

Marco Rarità

Ieri pomeriggio, in via Torrione altezza via Santoro, Personale del Reparto Motociclisti della Polizia Municipale ha fermato e posto sotto sequestro cautelare, in base all’art.13 della legge 689/81, un monopattino elettrico e una bicicletta a pedalata assistita (ma in realtà elettrica in quanto munita di accelleratore-potenziometro). Entrambi verranno sottoposti a perizia tecnica presso la locale Motorizzazione, la quale si pronuncerà sulla eventuale classificazione o meno a “ciclomotore”. In tale caso per i trasgressori scatteranno verbali inerente la guida eventuale senza patente, senza casco, senza assicurazione, senza targa e senza certificato di immatricolazione (logicamente con la confisca dei mezzi). Si rammenta che l’uso di queste “macchine” è riservato tassativamente in proprietà private e non in aree pubbliche. La Polizia Municipale di Salerno, ormai da anni, si prodiga per il rispetto di tale problematica, adottando un “modus operandi” peraltro condiviso e praticato anche da altre forze di Polizia Statali, nonchè da altre Polizie Locali al di fuori della Regione.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.