Taste - Sapori Mediterranei

Fermate 2 donne siriane al confine italiano ma con carte d’identità di Nocera Inferiore

La Procura di Nocera Inferiore ha aperto una indagine, le due donne, fermati in un punti e tempi diversi volevano entrambe arrivare in Svizzera

Stavano provando ad attraversare il confine italiano per arrivare in Svizzera ma sono state fermate con carte d’identità rubate a Nocera Inferiore. Come si legge sul quotidiano Il Mattino, due donne siriane sono entrambe indagate per possesso di documenti falsi e ricettazione, proprio la Procura di Nocera Inferiore ha aperto una indagine. Le donne avevano anche altri documenti, delle carte d’identità sottratte questa volta negli uffici comunali di Solofra.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.