Taste - Sapori mediterranei

Fermate 2 donne siriane al confine italiano ma con carte d’identità di Nocera Inferiore

La Procura di Nocera Inferiore ha aperto una indagine, le due donne, fermati in un punti e tempi diversi volevano entrambe arrivare in Svizzera

Stavano provando ad attraversare il confine italiano per arrivare in Svizzera ma sono state fermate con carte d’identità rubate a Nocera Inferiore. Come si legge sul quotidiano Il Mattino, due donne siriane sono entrambe indagate per possesso di documenti falsi e ricettazione, proprio la Procura di Nocera Inferiore ha aperto una indagine. Le donne avevano anche altri documenti, delle carte d’identità sottratte questa volta negli uffici comunali di Solofra.

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.