Taste - Sapori Mediterranei

Fermata nel porto di Salerno nave panamense

La "Vega 1", provvedimento scattato per la presenza di carenze inerenti la gestione delle emergenze a bordo

Nell’ambito del più ampio progetto di tutela della vita umana in mare e dell’ambiente marino e costiero che vede fortemente impegnato il Corpo delle Capitanerie di porto, gli uomini della Guardia Costiera di Salerno, comandati dal Capitano di Vascello Gaetano Angora, hanno emesso un provvedimento di fermo ai sensi della Direttiva 2009/16 della Comunità Europea recepita dall’ordinamento legislativo italiano con D.Lgs 67 del 2015 nei confronti della nave denominata “Vega 1” di bandiera Panamense, per la presenza di carenze inerenti la gestione delle emergenze a bordo. Tale provvedimento è stato adottato in quanto l’unità, successivamente ad una ispezione approfondita effettuata dall’ispettore della Capitaneria del Nucleo Port State Control, Tenente di Vascello Costabile Palmieri, risultava essere in condizioni sub-standard secondo la normativa internazionale per la sicurezza della navigazione, la certificazione di security e la difesa dell’ambiente marino.

ll provvedimento di fermo, emanato nella tarda serata di ieri, rimarrà attivo fino a quando la nave non dimostrerà agli uomini della Guardia Costiera di Salerno di aver adottato tutte le procedure e gli accorgimenti tecnici previsti dalla normativa internazionale di sicurezza volti all’eliminazione delle irregolarità riscontrate.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.