Scarpe per bambini - Millepiedi

Fedez “atterra” al PalaSele

Domani il concerto, uno show tecnologico senza precedenti l’artista pronto a conquistare il pubblico salernitano nell’unica tappa in Campania della sua tournee

44507699_10155657590101128_4446084062452383744_n
EBOLI | Mentre echeggiano ancora le grandi emozioni vissute con il concerto dei THEGIORNALISTI, il PalaSele si prepara ad ospitare domani, sabato 30 marzo, un altro straordinario show: ‘atterra’ a Eboli il “Paranoia Airlines Tour” di Fedez, unica tappa in Campania.

Dopo il grandissimo successo de “La Finale” del 1° giugno, il concerto con più presenze del 2018, che l’ha visto come il più giovane artista italiano a esibirsi allo stadio di San Siro, Fedez è tornato sul palco da solista e con un tour nei palasport: un’occasione per cantare i più grandi successi dell’artista e di ascoltare per la prima volta in versione live i nuovi brani tratti da “Paranoia Airlines”, album disco di platino in una sola settimana e che ha debuttato al #1 nella classifica FIMI.

“Vi avevo annunciato una sorpresa, ed eccomi qua – ha raccontato l’artista sui suoi social al debutto del tour – Mi sembra incredibile, dopo la vertigine di San Siro, emozionarmi all’idea di tornare a calpestare un palcoscenico. Eppure è così. Oggi le vertigini hanno lasciato il posto all’adrenalina. Quella di un nuovo viaggio nato per condividere con voi un nuovo progetto. Forse il più intimo e profondo di sempre. Come alla vigilia di ogni avventura ci sono anche incognite, timori e incertezze. Ma c’è anche la consapevolezza di poter contare sui migliori compagni di viaggio che esistano. E quei compagni di viaggio siete voi. Non vedo l’ora di abbracciarvi ancora”.

LO SHOW La struttura del palco che ospita il nuovo tour di Fedez si compone di un led wall trasparente di forma cubica, che interagisce direttamente con l’artista sia racchiudendolo che seguendo i suoi movimenti. Le immagini proiettate offrono uno spettacolo visivo di fortissimo impatto e creano un’atmosfera scenica totalmente immersiva per ogni brano che viene presentato. Le luci si intrecciano sul palco e più volte inondano il pubblico da ogni angolo.
L’idea che ha ispirato la realizzazione del tour viene dalle grandi produzioni internazionali e in particolare dagli “hologram tour”, mai rappresentati prima in Italia: un regalo ai fan di sempre, che possono quindi vivere per la prima volta un’esperienza unica e tridimensionale a suon di BPM.

FEDEZ_Eboli
Il display del cubo è di tipo trasparente CRISTAL, mai usato prima in Italia, con una risoluzione di oltre 16 milioni di pixel. Durante il live, il display si apre attraverso i binari con automazioni KYNESYS. La posizione di Fedez viene costantemente tracciata sul palco attraverso un sistema di 9 telecamere a infrarossi chiamato BLACKTRAX. Questo sistema invia i dati a 4 mediaserve DISGUISE D3 attraverso i quali la posizione modifica i visual in tempo reale, senza il minimo ritardo nell’output dell’immagine. Per mantenere un legame ancora più stretto con il pubblico, Fedez si mostra completamente solo sul palco, senza il supporto di una band e di coro, così da creare un’atmosfera più intima, in cui la vera protagonista assoluta è soltanto la musica. Il pubblico è parte integrante di tutto lo show, grazie al sapiente uso dell’effetto 3D del led wall, delle luci colorate e degli effetti pirotecnici, che insieme regalano momenti di grande spettacolo e divertimento sulle note dei più grandi successi di Fedez.

49898247_10155815967981128_7444824078126415872_n
L’ALBUM “Paranoia Airlines”, ultimo disco dell’artista distribuito da Sony Music, contiene 16 brani inediti, in cui sono presenti collaborazioni con artisti nazionali e internazionali, che mostrano la poliedricità di Fedez e la sua capacità di padroneggiare differenti generi musicali: dal rap di Trippie Redd ed Emis Killa, alla dance pop di Zara Larsson, al cantautorato di LP, alla trap di Tedua e la Dark Polo Gang fino al pop di Annalisa. “Paranoia Airlines” è stato anticipato da “Prima Di Ogni Cosa”, già certificato disco di platino, e da “Che Cazzo Ridi” feat. Tedua & Trippie Redd che dal giorno dell’uscita si è posizionato stabilmente ai vertici della Top 50 Italia di Spotify. In radio, dall’11 gennaio, il singolo con Zara Larsson, “Holding Out For You”.

Matterello - Pizzeria a salerno

Commenti

I commenti sono disabilitati.