Assistenza computer salerno e provincia

Fallimento Ifil, avviso di conclusione indagini per Piero De Luca

Avviso notificato anche ad altre sette persone, continuano le indagini per il reato di bancarotta fraudolenta dopo il fallimento della società immobiliare

Sul reato di “bancarotta fraudolenta” si poggia l’avviso di conclusione delle indagini preliminari per il fallimento della Ifil C&D srl, società immobiliare che portava avanti attività commerciali sia con il Pastificio Amato che con il Comune di Salerno. A ricevere l’avviso di conclusione delle indagini otto persone, tra cui Piero De Luca, primogenito del presidente della Regione Campania.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.