Taste - Sapori Mediterranei

“Faldoni e sostegni per il soffitto, indecenti condizioni al Tribunale di Salerno” – LE FOTO

La denuncia del Coordinatore Provinciale Ministeri Agenzie Fiscali ed EPnE, Antonio Galatro

“Di nuovo costretti a denunciare le indecenti condizioni del Tribunale ordinario di Salerno” afferma il Coordinatore Provinciale Ministeri – Agenzie Fiscali ed EPnE della CISL FP di Salerno Antonio Galatro. “Le Cancellerie del Tribunale di Salerno stanno diventando veri e propri “gironi danteschi” in cui i lavoratori sono costretti a lavorare. La Dirigenza (magistratuale e amministrativa), nonostante le varie denunce presentate da anni, non ha fatto, e continua a non fare nulla, per tentare di alleviare i disagi di dipendenti e utenza. Paradossalmente, le condizioni peggiorano di giorno in giorno: bagni che non funzionano per mesi e mesi, lavoratori costretti a lavorare in Uffici “ingombrati” da sostegni per il soffitto (cadente???), oppure costretti a lavorare in uffici pieni fino all’inverosimile di faldoni. Insomma, un vero orrore! Il tutto come se nulla accadesse: tutti con gli occhi fasciati e/o interessati a fare, senza che nulla cambi. La farsa sembra “gattopardesca”! Continuano le nostre denunce, ma neanche gli organi cui esse sono rivolte (Procura della Repubblica di Napoli e VISAG di Napoli) fanno sapere nulla! Nei prossimi giorni chiederemo notizie anche a loro per sapere delle precedenti e annose denunce presentate nei confronti dei Capi degli uffici Giudiziari del Distretto di Corte di Appello di Salerno. Tutto, insomma, “dorme”, con buona pace di chi è titolare di responsabilità di tutela della salute di lavoratori e cittadini, in Uffici in cui si amministra la giustizia. Una verità è certa: a veder le foto, se si fosse trattato di un ufficio privato sarebbe già stato chiuso da tempo e il responsabile sarebbe stato probabilmente condannato penalmente. Qui, purtroppo, non funziona così!”

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.